Come preparare le verdure grigliate

giugno 18 2015

verdure grigliate contorno kosher

Un contorno saporito, gustoso e soprattutto sano sono le verdure grigliate! Semplici da preparare, anche se ci vuole un pò di attenzione e di pazienza mentre si cuociono, le verdure grigliate accompagnano benissimo i piatti a base di carne e pesce e sono molto appetitose anche come semplice contorno al termine di un buon pasto.

Le verdure che di solito si prestano meglio alla cottura alla griglia sono le melanzane, le zucchine e i peperoni, ma anche i pomodori e il radicchio ben si sposano a questo metodo che esalta ancora di più il loro sapore. Una volta cotte si possono condire con semplice olio e sale oppure si può aggiungere anche prezzemolo o aglio a pezzetti in modo da insaporirle ancora di più. Vi consigliamo però, se volete conservarle in frigo, di non mettere condimento e di non lasciarle per più di due-tre giorni.

Vediamo ora come prepararle. Per prima cosa lavate le verdure e asciugatele. Poi iniziate a tagliare le melanzane a rondelle ma ricordatevi di non farle troppo spesse; poi le zucchine o a rondelle o a fettine sottili dal lato più lungo; infine i peperoni che dovranno essere tagliati a metà, tolta la parte superiore e i semi e i filamenti interni, infine tagliati a fettine. Se decidete di fare anche i pomodori togliete il picciolo e tagliateli a rondelle come fatto per le melanzane.

Ora potete accendere la griglia e una volta ben calda iniziate a cuocere per primi i peperoni che hanno una cottura leggermente più lunga, poi le melanzane e le zucchine ed infine i pomodori. Girante di tanto in tanto le verdure in modo da controllare la cottura ed evitare che si brucino.

Una volta terminato adagiate le verdure grigliate su un piatto grande e conditele come più vi piace e poi  servite a tavola!