Pesce all’acqua pazza

febbraio 23 2016

pesce acqua pazza ricetta

Ingredienti:

1 spigola o orata da 800 g / 1 kg

350 g di pomodori ciliegino

3-4 spicchi di aglio

Mezzo bicchiere di vino bianco

Olio extravergine di oliva

Sale e pep q.b

Prezzemolo

Buono, saporito, semplice…il pesce all’acqua pazza è una ricetta tipica del mar Tirreno e nello specifico dell’isola di Ponza che consiste nella cottura di pesci di medie dimensioni, come spigole, orate o pezzogne con olio extra vergine di oliva, aglio, pomodorini e prezzemolo tritato.

La sua preparazione è piuttosto semplice e la cottura in forno comoda e veloce, il risultato poi è ottimo; insomma questa ricetta all’acqua pazza rende il pesce molto più saporito e invitante ne esalta ancora di più le caratteristiche.

Vediamo quindi come prepararlo. Per prima cosa va scelto e pulito il pesce; vanno tolte le squame e le pinne laterali, dorsali e ventrali, poi va fatto un taglio lungo la pancia ed eliminate le viscere interne. Una volta fatto va messo il pesce sotto l’acqua e lavato per bene sia dentro che fuori. Naturalemente se non siete in grado di procedere con questa pulizia potere chiederlo al vostro pescivendolo che provvederà a squamare ed eviscerare il pesce.

Una volta pulito il pesce prendete una teglia, versate due giri di olio sul fondo e poi adagiateci sopra il pesce. All’interno della pancia del pesce, per renderlo più saporito, mettete uno o mezzo spicchio di aglio, un pochino di olio e un pizzico di sale. Nel frattempo lavate i pomodorini e iniziate a tagliarli; metteteli ai lati del pesce insieme a uno o due spicchi d’aglio ( a seconda dei gusti) tagliati a metà, sale, pepe e le foglie del prezzemolo. Infine aggiungete mezzo bicchiere di acqua e mezzo di vino bianco.

Scaldate il forno a 220° e fate cuocere il pesce all’acqua pazza per circa 25 minuti. Una volta cotta togliete la teglia dal forno, pulite il pesce togliendo la pelle e ricavando solo i filetti. Preparate i piatti mettendo il pesce e versateci sopra i pomodorini con la salsa. Servite subito a tavola ben caldo!