Supplì al sugo di stracotto

ottobre 8 2012

suppli_sugo_stracotto taverna del ghetto

Il supplì al sugo di stracotto è un antipasto molto gustoso e diverso dal solito. Ciò che lo rende ancora più buono di quello classico è appunto il sugo di stracotto, un condimento con il quale di solito ci si prepara la carne oppure ci si condisce la pasta.

Della preparazione dello stracotto ne abbiamo già parlato a proposito delle fettuccine al sugo di stracotto, qui invece vi sveleremo come prepararci dei supplì molto appetitosi.

Una volta che avrete preparato il sugo, seguendo le indicazioni e i consigli del nostro Chef,  dovrete aggiungere il riso e farlo cuocere con cura fino a quando sarà asciutto e compatto. Una volta fatto spegnete il fuoco e aggiungete due uova sbattute e mescolate per bene, versate quindi tutto su una grande piatto e lasciate che si raffreddi.

Quando il riso sarà pronto, iniziate a formare i supplì prendendo con le mani bagnate un po’ di impasto al quale darete la classica forma ovale. Una volta pronti passateli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Nel frattempo fate scaldare l’olio e una volta bollente iniziate a friggere i supplì, girandoli più volte e controllando che diventino dorati e non si brucino. Man mano che li cuocete metteteli sulle carta e fate asciugare l’olio in eccesso. Servite e mangiate caldi i vostri supplì al sugo di stracotto!