Galateo, come apparecchiare la tavola secondo il bon ton

gennaio 21 2014

galateo come apparecchiare la tavola

Il galateo come abbiamo detto ha molte sfaccettature e le regole del bon ton andrebbero seguite in ogni occasione o situazione della vita quotidiana. Oggi vi descriveremo come apparecchiare la tavola per un pranzo o una cena importante.

Per prima cosa si dovrà scegliere la giusta tovaglia per l’occasione e il servizio di piatti e posate da utilizzare; inoltre, non necessario ma sicuramente decorativo, il centro tavola, che dovrà essere in armonia con la tavola, di fiori o frutta, non troppo ingombrante e soprattutto non così alto da impedire la conversazione tra un invitato e l’altro. Mentre se si sceglierà il candeliere, si dovranno accendere le candele solo dopo il tramonto e non dovranno stare all’altezza degli occhi dei commensali.

Passiamo quindi alla parte più complessa e cioè la disposizione di piatti e posate. Prima di tutto se ci saranno dei camerieri a servire si apparecchierà con un solo piatto, mentre se non  ci sarà questo servizio si potranno mettere fino a tre piatti e cioè antipasto, primo e secondo. Il tipo di posate varierà a seconda delle portate scelte per il menù,  ma in un pranzo diciamo classico si avranno alla sinistra del piatto le forchette con quella del pesce più interna, a destra i coltelli, con la lama rigorosamente rivolta verso l’interno e il cucchiaio più esterno, infine le posate per il dessert davanti al piatto. I piatti dovranno essere alla stessa distanza l’uno dall’altro e gli invitati dovranno stare comodi ma non eccessivamente lontani o altrimenti sarà difficile la comunicazione e la conversazione a tavola.

Alla sinistra del piatto in alto andrà messo un piattino per il pane ma solo se l’occasione è molto formale. I bicchieri andranno posizionati  leggermente a destra davanti ai coltelli e saranno uno grande per l’acqua e uno più piccolo per il vino, aumenteranno di numero se poi ci saranno ad esempio anche lo champagne o il vino dessert. Infine il tovagliolo andrà messo o sul piatto o vicino alle posate, mai fare decorazioni o mettere nel bicchiere il tovagliolo!

In conclusione per una pranzo o una cena non eccessivamente formale, secondo le regole del galateo avrete bisogno di:

Bicchiere da acqua

Bicchiere da vino

Cucchiaio da dolce

Forchetta da dolce o frutta

Tovagliolo

Forchetta per la 1° portata

Forchetta per la 2° portata

Piatto/ Piatti

Coltello

Cucchiaio per la minestra