Risotto allo zafferano

novembre 11 2016

risotto zafferano ricetta

Ingredienti:

400g Riso Arborio

Olio extravergine di oliva

1 Cipolla bianca

1 bustina di zafferano

220 ml di vino bianco

Brodo vegetale

Margarina 100 g

Il risotto allo zafferano è un piatto tipico del Nord d’Italia molto delicato e piacevole che oltre ad essere buonissimo è anche facile da preparare e per questo ancora più apprezzato.

La sua preparazione originale prevede burro, parmigiano e c’è addirittura chi nel soffritto dice di aggiungere sugo di arrosto e midollo di manzo; noi abbiamo cercato di rendere la sua preparazione il più semplice ma anche più appetitosa possibile in modo da permettere anche a chi non ha molta dimestichezza in cucina di portare in tavola un buon piatto.

La prima cosa che servirà per preparare il risotto allo zafferano è il brodo vegetale; vi servirà durante la cottura del risotto e dovrà sempre essere mantenuto in ebollizione per non abbassare la temperatura e interrompere la preparazione.

Di seguito tritate la cipolla finemente e fatela soffriggere a fuoco lento in una pentola con un filo di olio. Una volta fatto versate il riso e fatelo tostare per bene mescolando con un cucchiaio di legno poi aggiungete il vino bianco e lasciate che evapori e iniziate ad aggiungere un paio di mestoli di brodo vegetale. Mescolate in maniera continua in modo che il riso non si attacchi e aggiungete il brodo una volta assorbito. Continuate ad aggiungere brodo fino a quando il vostro risotto non sarà cotto.

A cottura quasi ultimata fate sciogliere lo zafferano in un pochino di brodo e unite al riso. Continuate a mescolare e una volta pronto togliete dal fuoco. Unite se volete del burro o della margarina per renderlo più cremoso e se vi piace un pò di parmigiano.

Prima di servire il risotto allo zafferano fatelo riposare nella pentola per far si che si insaporisca ulteriormente. Preparate i piatti e per un effetto anche bello da vedere decorate con dei pistilli di zafferano.