Pasta frolla senza lattosio

settembre 1 2016

pasta frolla senza lattosio

Ingredienti:

450 g di farina 00

100g di olio extravergine di oliva

2 uova intere

1 tuorlo

150 g di zucchero

25 g di acqua

150 g di fecola di patate

5g di lievito per dolci

Rispetto delle regole della kasherut, intolleranza al lattosio, allergia al latte, alimentazione vegana, possono essere molti i motivi per cui si ha bisogno di ricette senza latte e derivati e oggi ne proponiamo una semplice e veloce per fare la pasta frolla senza lattosio.

La pasta frolla è la base per diversi dolci tra cui la crostata e i biscotti, tra i dessert più semplici e golosi della nostra cucina. Il burro, che di solito viene utilizzato nella ricetta più classica, viene sostituito con del buon olio extravergine di oliva che vi consigliamo di scegliere dal gusto delicato in modo da non alterare il sapore dolce dell’impasto.

Le dosi che daremo vanno bene per una crostata, ma ricordate che la pasta frolla può essere anche mantenuta in freezer per circa un mese quindi se volete preparare più impasti e averli pronti da stendere procuratevi maggiori quantità di ingredienti.

Veniamo ora alla sua preparazione. Per prima cosa prendete una ciotola capiente e versateci dentro le uova intere e il tuorlo e sbattete tutto insieme. Unite l’acqua, molto lentamente l’olio extravergine di oliva continuando a mescolare senza fermarsi.

Aggiungete quindi lo zucchero a velo e girate aiutandovi con una frusta. Unite infine la farina, la fecola di patate e il lievito con l’aiuto di un setaccio.

A questo punto iniziate ad impastare con le mani, riversate il composto sul piano di lavoro sporcato di farina e lavoratelo fino a quando sarà liscio, senza grumi e soprattutto ben compatto.

Formate quindi una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa 3 ore.

L’impasto ora è pronto e potrete utilizzare la pasta frolla senza lattosio per preparare il dolce che preferite!