Polpette di melanzane

novembre 8 2016

polpette melanzane ricetta

1 kg di melanzane

140 g di pangrattato

2 uova

1 spicchio di aglio

prezzemolo

Sale e pepe q.b.

Le polpette alle melanzane sono l’alternativa vegetariana alle classiche polpette di carne. Saporite, sfiziose e facili da preparare queste polpette alle melanzane potranno anche essere un buon modo per far mangiare delle verdure ai più piccoli che siamo sicuri apprezzeranno questo nuovo sapore.

Le polpette alle melanzane possono essere preparate sia fritte che al forno e questo dipenderà solo dai vostri gusti. Fritte sono sicuramente più appetitose e adatte come finger food durante una cena tra amici mentre al forno risulteranno più sane e leggere e di certo più adatte anche ai più piccoli di casa. Qualunque sia il modo di cucinarle potete comunque conservarle in frigo 1 o 2 giorni al massimo e se invece volete tenerle da parte per un’altra cena potete prepararle e poi congelarle crude in un contenitore per poi cuocerle quando preferite.

Veniamo ora alla preparazione. Procuratevi prima di tutto delle belle melanzane, lavatele e mettete in una teglia con carta da forno e fate cuocere a 180° per circa 1 ora. Quando saranno cotte togliete la teglia dal forno, fate raffreddare e poi con attenzione togliete il picciolo e tagliate in due e poi in quattro parti le melanzane. Con l’aiuto di un cucchiaio togliete la polpa e mettetela in un colino per eliminare l’acqua in eccesso; poi versate le melanzane in una ciotola e unite le due uova, l’aglio tritato, il pangrattato, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe.

Mescolate tutto insieme e se il composto è troppo morbido aggiungete un pochino di pangrattato. Iniziate quindi a formare delle polpette e ripassatele per bene nel pangrattato.

Una volta che le polpette so pronte se volete cuocerle in forno disponetele su una teglia con carta da forno e fate cuocere a 200° per circa 15 minuti o per lo meno fino a quando saranno ben dorate.

Se invece volete friggerle fate scaldare per bene l’olio in una pentola e friggete un pochino per volta le vostre polpette di melanzane. Adagiatele quindi su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e poi servite a tavola ben calde!