Filetto di tonno in crosta di sesamo

luglio 17 2014

filetto tonno in crosta di sesamo

Il filetto di tonno in crosta di sesamo è uno di quei piatti raffinati e deliziosi ai quali difficilmente si può dire di no! Ideale nel periodo estivo, quando le ricette a base di pesce sono molto più invitanti e sfiziose, questo tonno in crosta di sesamo è un piatto semplice ma allo stesso tempo sofisticato e saporito e si sposa benissimo con un buon bicchiere di vino bianco.

Per prima cosa dovrete affidarvi ad un pescivendolo di fiducia e farvi dare un filetto fresco e di qualità, poi dovrete procurarvi pochi semplici ingredienti come il sesamo, olio, sale, pepe e volendo una riduzione di aceto balsamico che si sposa benissimo con questa ricetta.

Potete preparare dei filetti oppure prendere un trancio e poi tagliare delle fettine spesse, ma questo dipende dal vostro gusto. Prendete quindi il sesamo e fatelo tostare per un paio di minuti in una padella, poi prendete il tonno e premete ogni lato sul sesamo avendo cura che si attacchi per bene al pesce.

Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e a fiamma viva fate cuocere il tonno salando solo leggermente. Il tonno dovrà cuocere solo un paio di minuti per lato e la carne dovrà essere rosa al centro e leggermente più scura ai bordi; non fatelo cuocere troppo o la carne del tonno diventerà troppo dura.

Un abbinamento perfetto con il tonno è la riduzione di aceto balsamico e se volete prepararla dovrete prendere un pentolino, versare l’aceto balsamico, accendere la fiamma bassa, aggiungere lo zucchero e mescolare continuamente fino a quando si sarà tutto sciolto. Poi dovete continuare a cuocere per circa una decina di minuti in modo che l’aceto si riduca e diventi più denso. Una volta fatto togliete dal fuoco e irrorateci il vostro filetto di tonno !