Concia di zucchine e zucchine marinate

dicembre 2 2014

concia zucchine marinate ricetta ebraica

La ricetta della concia di zucchine e delle zucchine marinate può sembrare a primo impatto molto simile ma in realtà, se gli ingredienti utilizzati sono quasi gli stessi, la sua preparazione differisce di molto.

La concia di zucchine è una ricetta tipica della cucina giudaico romanesca così gustosa e saporita che almeno una volta nella vita deve essere provata! Piatto apparentemente semplice, la concia ha bisogno di particolare attenzione sia nelle frittura che nella preparazione del condimento.

Prima di iniziare a friggere le zucchine, rigorosamente romanesche, dovrete preparare un battuto di aglio, prezzemolo e menta che dovrete mettere da parte ad insaporire. Poi inizierete a friggere le zucchine in abbondante olio bollente e le adagerete a mano a mano su della carta assorbente e poi in un contenitore, mettendo ad ogni strato un pò di battuto. Una volta versate tutte le zucchine, cospargerete la concia con aceto di vino bianco e lascerete riposare per alcune ore prima di mangiare in modo da far insaporire per bene. Il tutto andrà accompagnato a quintali di pane fresco che sarà indispensabile per gustare fino in fondo la vostra concia di zucchine!!

Le zucchine marinate invece, anche se hanno come ingredienti fondamentali sempre zucchine romanesche, olio, aceto, aglio e menta, invece di essere fritte vengono fatte cuocere in padella, rosolate per bene e poi versate  in un contenitore con olio, aceto, aglio, menta e un pò di prezzemolo tritato e lasciate insaporire per un paio di ore. Una volta insaporite, mescolate e poi portate a tavola accompagnando anche qui con tanto pane!

Buone entrambe ma profondamente diverse queste due ricette laziali sono ottime sia come antipasto che come contorno, l’importante è usare ingredienti freschi e di stagione metterci tanto amore e passione!

Se poi siete curiosi di provare la cucina giudaico romanesca allora non perdetevi la nostra concia e prenotate il vostro tavolo!!